I crimini del Club Bilderberg nei documenti censurati di due magistrati italiani

POLITICA VIDEO

La Matrix Europea, la verità dietro i giochi di potere – Con Francesco Amodeo

La Matrix Europea, la verità dietro i giochi di potere – Con Francesco Amodeo

Nei suoi ultimi libri e video il giudice Ferdinando Imposimato, scomparso di recente, esprimeva testuali parole:

Il Club Bilderberg è stato uno dei responsabili della strategia della tensione e delle stragi in Italia“.
Il magistrato dichiara di basare queste sue affermazioni su documenti ufficiali che avrebbe ricevuto dal giudice Alessandrini prima che questi subisse un attentato che gli costò la vita.

E’ bene ricordare che a pronunciare queste parole non è un complottista del web, ma un magistrato che è stato presidente onorario aggiunto della suprema Corte di Cassazione, giudice istruttore del caso Moro e dell’attentato al Papa.

Imposimato ci ha scritto inoltre ben due libri d’inchiesta, premiati dalla critica e apprezzati dagli addetti ai lavori.

Ora mi chiedo, come è possibile che da un parte ci siano magistrati autorevoli che sostengono che il Bilderberg avesse avuto una responsabilità nella strategia della tensione in Italia mentre dall’altra ci siano diversi Presidenti del Consiglio che sono stati addirittura membri del comitato organizzativo del club?

Penso a Monti e a Prodi, che hanno fatto parte del committee (comitato promotore), a Letta che ha sostituito Monti prima nel gruppo, poi come Premier, a Renzi che era presente all’ultima riunione, all’ex presidente della nostra TV di Stato Monica Maggioni, a Lilli Gruber che recentemente è entrata nel committee.

Possibile che i giornalisti che conducono inchieste su di loro mentano?
Possibile che non ci sia mai stata una commissione d’inchiesta su questo Gruppo che recentemente ha vantato ben 4 Presidenti del Consiglio?

 

Inserisci il tuo commento